Accedi o registrati

Sei un nuovo utente? Registrati

Hai un account su un social network? Accedi con il profilo che preferisci


Hai un account CrazyForSport o Gioca?

CRONACHE SPORTIVE

28/04/2012
Nazionali Csi

Risultati della finali nazionali CSI di judo

Si sono svolte nel fine settimana 28-29 aprile a Ciserano (Bg) le finali dei Campionati Nazionali del Centro Sportivo Italiano e, tra i circa 600 atleti provenienti da tutta Italia, erano presenti anche gli atleti delle due società dell’alto Varesotto: il BU-SEN VALCUVIA JUDO e il BU-SEN VERBANO JUDO. Per la società di Germignaga i soli due atleti portati hanno entrambi raggiunto il podio classificandosi: Nicolò D’Agostino Campione Nazionale e Brando Taietti Vice-campione nazionale. Dopo soli due anni di attività hanno portato Germignaga alla ribalta in ambito nazionale facendo raggiungere alla loro società il 22° posto su 28 società delle categorie pre-agonisti. 

Per quanto riguarda il BU-SEN VALCUVIA JUDO, sempre nelle categorie pre-agonisti, il risultato complessivo della società è 16° su 28; e questo grazie ai tre atleti che hanno ottenuto i seguenti risultati: Philipp Gautsch e Diego Bottegal Vice-campioni Nazionali, Alessandro Cariola terzo assoluto. E un grande risultato di classifica e individuale arriva anche dalle categorie agoniste dove la società di Cuveglio si è classificata 20° su 34 società partecipanti! Lasciando indietro società con molti più atleti dei nostri ma il cui livello è evidentemente minore e arrivando prima tra tutte le società della provincia di Varese. I risultati ottenuti sono stati: Anita Carrara Campionessa Nazionale, Marika Mazzuccato Vice-Campionessa Nazionale. Marcello Pianezza e Walter Czeczka terzi assoluti mentre Federico Mazzuccato e Yuri Minetto 5° classificati. I combattimenti sono stati molto intensi per tutti e nei casi in cui si sono trovati in difficoltà questa era principalmente dovuto dalla loro mancanza di esperienza a livello nazionale; è infatti un dato di fatto che le loro vittorie per “tutti” sono avvenute con l’Ippon, che nel judo significa che la tecnica è perfetta. Ora per tutti loro la società ha ancora in serbo due gare, una a Gavirate e l’altra in internazionale in Piemonte, due gite e una visita a un museo. Questa è infatti l’idea del loro Maestro, insegnante in ambedue le  palestre: che la palestra non sia solo sport ma un elemento educativo a 360 gradi.

Durante le due giornate è stato presente il Presidente nazionale del CSI Massimo Acchini, il responsabile Nazionale delle attività sportive, Il responsabile tecnico e il responsabile arbitrale del settore judo. Questa gara è stata svolta in piena collaborazione con la FIJLKAM insieme a cui va avanti una collaborazione sempre più stretta e proficua per entrambi, annullando quelle piccole differenze che piccole persone credano esistano nel nostro sport. Nella foto alcuni dei mitici atleti insieme alla mitica Delta insieme a cui hanno vissuto un’annata alla “massima potenza”

     

I NOSTRI SPONSOR